iSF DEMO: This page is currently undergoing the optimization process, click here to refresh the page

MANGIARE LENTAMENTE:
TUTTI I BENEFICI PER LA DIGESTIONE

Nell’arco della giornata è fondamentale dedicare ai pasti il giusto tempo: mangiare e, in particolare, masticare lentamente, infatti, apporta benefici sotto molteplici punti di vista. Vediamo alcuni consigli utili per abituarsi a rallentare il ritmo durante i pasti.

MANGIARE LENTAMENTE:  TUTTI I BENEFICI PER LA DIGESTIONE

A fare le spese dello stile di vita frenetico tipico del mondo occidentale spesso è l’alimentazione: pasti consumati rapidamente tra un impegno e l’altro, senza nemmeno assaporare il gusto del cibo, a volte in piedi o mentre si lavora, oppure mentre ci si sposta in macchina o sui mezzi di trasporto.

Queste abitudini scorrette hanno conseguenze negative sul benessere e sulla salute sotto molti aspetti.

Secondo i risultati di diversi studi, infatti, mangiare troppo velocemente favorisce l’aumento di peso e, a lungo andare, potrebbe portare a sovrappeso e obesità. È stato infatti individuato un legame tra la velocità con cui si mangia e la quantità di cibo che si introduce: in pratica, le persone che consumano il proprio pasto più rapidamente hanno in generale una maggiore tendenza ad assumere cibo in eccesso. Questo perché divorare il cibo non permette di avvertire il senso di sazietà necessario a calmare la fame.

Inoltre, l’abitudine a consumare i pasti troppo in fretta sembra collegata a un maggior rischio di sviluppare la sindrome metabolica, un insieme di diverse condizioni che rappresentano fattori di rischio per le malattie cardiovascolari e per il diabete:

La presenza di questi fattori di rischio si configura proprio come sindrome metabolica.

PASTI TROPPO VELOCI

MANGIARE LENTAMENTE

CONSIGLI UTILI

null